La storia

 

Il coro “Saint Roch” nasce a Fénis nell’aprile del 1997 nella piccola frazione di Miserègne.

Nei primi anni di attività il coro, formato da bambini e ragazzi accomunati dalla passione per il canto, nasce come attività doposcuola e ha la funzione di animare la Santa Messa domenicale nella cappella di San Rocco (Miserègne).

Il 2005 è l’anno di svolta per il Coro Saint Roch.

Il giovane M° Piermario Rudda assume l’incarico della direzione artistica. Incomincia da qui la trasformazione del coro che si proietterà pian piano su brani sempre più ricercati. E l’anno anche della prima rassegna corale “Canto di Primavera” organizzata dal coro presso il salone polivalente di Tsanté de Bouva.

Nell’ottobre del 2008 il coro partecipa al Concorso Corale Nazionale di Stresa (Vb) dove ottiene un quarto posto. I brani presentati sono ” Ma verda vallaye” e “Tourdion”.

Nel luglio 2009, in occasione dell’attribuzione del premio alla carriera a Ennio Morricone il coro ha contribuito a formare il coro ARCOVA diretto dal Maestro stesso.

Nel 2010 il coro entra per la prima volta a far parte del gruppo dei “Choeurs de Prestige” ossia quel gruppo di complessi corali selezionati dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta per rappresentare la Valle d’Aosta in Italia e all’estero.

Nel mese di maggio del 2011 il coro partecipa alla trasmissione radiofonica “Coralità” trasmessa dall’emittente Radio Proposta in Blu.

Nel 2012 incide il suo primo Compact Disc “Les couleurs de nos rêves” prodotto dalla casa editrice-discografica E-edizioni di Aosta per festeggiare i suoi primi 15 anni di attività.

A marzo si reca a Clusone grazie all’invito del coro “Idica” eseguendo concerti a Clusone e Gorno in provincia di Bergamo. Si tratta del primo soggiorno del coro Saint-Roch.

Grazie alla collaborazione con la M° Lucrezia Raffaelli alla fine di giugno del 2013 il Coro esegue vari concerti a Roma e a Priverno (LT).

La M° Raffaelli inoltre promuove la formazione di un Ottetto femminile formato da alcune coriste del coro.

Nel 2014 il coro organizza tramite l’Avis di Fénis il suo Canto di Primavera per Telethon. La manifestazione si chiama “1000 cori per Telethon”. I cori ospiti sono il coro Idica di Clusone e Les Notes Fleuries.

 

Annunci